L’abbraccio nella kizomba, empezar a bailar con Yohanna Almagro

Video didattico a cura di Yohanna Almagro con le basi per imparare a ballare Kizomba. “Como empezar a bailar kizomba?” è la domanda che pone l’insegnante all’origine della lezione che ha tenuto con la sua classe. Vivere l’esperienza completa con una classe de baile ai primi passi.

Una classe speciale visto che parliamo di quella di “Fama a bailar”, programma televisivo spagnolo, un talent show incentrato su un’accademia di danza trasmesso su Movistar. Lo abbiamo inserito tra i video delle nostre lezioni consigliate perchè offre interessanti elementi da tenere in considerazione per realizzare una buona base e curare con attenzione i fondamentali.

L'abbraccio nella kizomba, empezar a bailar con Yohanna Almagro

Il dialogo è in spagnolo ma di facile comprensione. L’insegnante mostra tanti esempi pratici per entrare anche nell’ascolto dei più comuni tipi di brani quindi si lancia in una serie di passi basici da provare assieme agli allievi …

Tra i concetti più importanti sottolineati sono legati ai movimenti del corpo e all’importanza fondamentale dell’abbraccio, della connessione (conexión) che consente quella sorta di costante dialogo “de baile” tra i due ballerini. Ma come riuscirci?

L’insegnante dal 12esimo minuto del video inizia a far fare degli esercizi propedeutici per arrivare gradualmente a una corretta connesione facendo comprendere la guida alle ballerini che devono provare ad ascoltare la stessa a occhi chiusi. Le domande e gli errori dei ragazzi rispecchiano quelli di un’ipotetica scuola alle prime armi…

I ripetuti esercizi eseguiti anche invertendo i ruoli aiuterà ad acquistare “sensibilità“. Si passa da una guida a due palmi a quella di due indici … L’alternanza di differenti brani aiuterà ad acquistare una migliore apertura mentale al beat.

Dal 25mo minuto viene illustrata la posizione corretta dell’abbraccio che consente la connessione. Vengono mostrati degli esempi di movimento del corpo facendo attenzione a quali parti isolare. I primi esercizi vengono effettuati con una guida solo con il petto e le mani dietro la schiena. Quindi con grande cura nei dettagli vengono introdotti nuovi elementi. Importante restare concentrati non solo sulla parte della spiegazione ma anche sulle frequenti correzioni che aiuteranno a togliersi da subito i primi errori comuni che spesso vengono commessi.

Non meno importante la seconda parte della lezione dove l’attenzione viene focalizzata sulla musicalità. L’analisi del brano, dal suo beat ai vari strumenti utilizzati aiuterà a capire meglio come interpretarla nel modo corretto.