Afrobeats: tutorial dance, come imparare i passi base

Vogliamo comprendere meglio le dinamiche dell’Afrobeats per poter essere in grado di ballare brani Afrohouse come quelli che potete trovare nella nostra sezione dedicata.

Qualche esempio? Possiamo trovare “Bela” degli Os Detroia o “Boom” di Jennifer Dias x Sureno Beatzz x Supa Squad o ancora “Pico” di Puto Prata feat. dj Habias. Non abbiamo nominato “Jerusalema” dove dedicheramo una guida più completa e pertinente.

15 minuti di lezione molto utile anche per le ragazze che si trovano alle prime armi da provare e riprovare magari davanti allo specchio per controllare meglio i movimenti. Non sarà facile replicare la fluidità dei movimenti, sarà necessaria molta pratica.

I passi si potranno provare su una base proposta e potranno essere spesi anche per altri brani che hanno un simile beat. Sono passi che si possono anche sezionare e fare propri magari da abbinare ad altri tutorial presenti e che contiamo di inserire in futuro.

Di seguito un avviso presente sul box del video da leggere con attenzione. Vi diamo una traduzione dello stesso e vi raccomandiamo di fare sempre tutto con grande consapevolezza e moderazione, sopratutto se non siete allenati.

afrobeats

“Gli spettatori devono sempre assicurarsi che i loro corpi siano completamente preparati per un allenamento prima di iniziare questi esercizi. Gli esercizi in questo video possono provocare lesioni se non eseguiti correttamente. Gli spettatori devono tenere conto della propria forza personale, flessibilità e salute generale e consultare un professionista della salute e / o del fitness in caso di dubbi. Questi esercizi non sono adatti a persone con condizioni di salute e tali spettatori dovrebbero consultare un medico prima di intraprendere gli esercizi. Se uno spettatore avverte dolore o disagio durante lo svolgimento di questi esercizi, deve interrompere immediatamente e, se necessario, consultare un medico. Gli spettatori intraprendono gli esercizi in questo video a proprio rischio. Isa-Welly non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni (a persone o cose) o lesioni personali subite durante lo svolgimento degli esercizi contenuti in questo video”.