Kizomba tango nello show di Ben Pedrosa & Ana

Sulle note di tango kiz instrumental nel remix di Stezy Zimmer si vivono le emozioni tanguere in una versione speciale

Lo scorso 17 dicembre Ben Pedrosa ha pubblicato il video della sua esibizione con Ana. Un show kizomba sulla base del brano Libertango di Astor Piazzolla remixato in chiave kizomba da Stezy Zimmer. Molto piacevole osservare i vari passaggi oggetto di questa interpretazione. Basi kizomba che vengono arricchiti da virtuosismi che in molto casi hanno dei riferimento al tango. Il gioco di gambe, il volteggiare con delle rotazioni molto apprezzabili lo rendono molto accattivanete e adatto per la didattica a vari livelli. Di certo andrà ad arricchire la sezione dedicata alla musicality.

Andiamo a vedere assieme alcuni passaggi. Il beat non ci consente di avere delle basi sul posto visto che la musica ci trasporta subito nelle calde atmosfere di questo brano. Possiamo sfruttare le saide per effettuare piccole traslazioni e possiamo arricchire delle basi in avanzamento con dei piccoli movimenti tipici della tarraxinha sempre evitando di esagerare nel movimento che deve restare sempre morbido e naturale. Ricordiamoci che in questo caso per trasmettere l’essenza di questa musica è necessario mantenere sempre un andatura naturale e farsi perchè no guidare da quello che una buona connessione saprà trasmettere.

Ben Pedrosa

Un bel passo laterale intorno al 30” può funzionare bene combinato con un incrocio dietro nel timing giusto dell’uomo che può effettuare così meglio una rotazione sfruttando la forza che il movimento della donna sa dare senza quindi muoversi nello spazio ma restandon in quella piccola rotazione come fosse un perno. Intorno al 1′ uno dei passaggi più spettacolari frutto di un incrocio con la gamba destra donna ma sfruttando una rotazione per mantenere il passaggio molto morbido e nello stesso tempo brillante. Si finirà per effettuare un’inclinazione che ricorda alcuni passaggi del tango. Facciamo molto attenzione dunque ai passaggi slow che si alterneranno con piccole accelerazioni come nel passaggio successivo all’1’19” circa.

Altro passaggio davvero bello da vedere lo abbiamo al 1′ e 47” quando viene effettuato un nuovo aggancio con la gamba questa volta sinistra donna che si dovrà agganciare sopra il ginocchio sinistro uomo. Una bella rotazione uomo con la donna che delicatamente accavallerà le gambe finendo per sedersi comodamente e risalire con molta naturalezza. Nel video troviamo diversi passaggi base per abituare la donna a questi agganci. Possono avere una doppia utilità: da un lato far prendere confidenza con le combo più complicate che si vogliono portare a fare, dall’altro continuare ad abbellire il brano con passaggi di “stile”.

Ben Pedrosa è uno dei ballerini tra i più seguiti di Kizomba e danze afro-latine nel mondo su Facebook e ha affascinato l’Europa e il mondo con l’ispirazione del ritmo sensuale dell’Angola. Dal sud del Portogallo, guidato dal sogno di condividere questa cultura con l’intero pianeta: Olanda, Francia, Germania, Spagna, Irlanda, Italia, Stati Uniti, Dubai e molti altri hanno già guardato dal vivo. Lo stile Kiz tango è una sua creatura da come riportato sul web.

Avete apprezzato la performance? Se la vostra risposta è si vi consigliamo di prendere visione anche di quest’altra loro performance con riprese molto pulite e brano assolutamente da non perdere …